L’accademia dei morti viventi, parte quarta: la conservazione dei testi

E’ on-line la quarta parte dell’Accademia dei morti viventi. Questa volta si parla della conservazione dei testi nell’ambiente digitale. E’ un argomento in apparenza noioso, ma assolutamente decisivo.  Lo studioso che non si pone il problema, o che lo liquida come una questione da bibliotecari, è uno studioso che scrive nell’acqua.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: